Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiola, l'assurda esultanza al gol contro la Francia: spacca un computer davanti a una donna spaventata

Attualità mercoledì 26 agosto 2015 ore 16:35

Le 'nostre' Coppe del Mondo a Palazzo Vecchio

Da domani nel cortile della Dogana verranno esposti i 4 trofei vinti dalla nazionale italiana di calcio. E il 3 settembre c'è la gara contro Malta



FIRENZE — Firenze, si sa, non è una città particolarmente attaccata alla nazionale di calcio. L'amore viscerale per la Fiorentina lascia poco spazio alla passione per la maglia azzurra, soprattutto da quando il selezionatore e commissario tecnico risponde al nome di Antonio Conte, che porta con sé "l'onta" di essere stato una bandiera della Juventus.

Ciò nonostante la Nazionale si allena a Coverciano e lo stadio Artemio Franchi è tra i preferiti quando si tratta di giocare un'amichevole. Da domani poi l'unione tra la città e la nazionale maggiore proverà a farsi ancora più forte. 

FIGC e Comune di Firenze hanno infatti deciso di esporre fino al 31 agosto le 4 Coppe del Mondo vinte dall'Italia nel corso degli anni. Ad accoglierle sarà il Cortile della Dogana che rimarrà aperto gratuitamente al pubblico domani dalle 9 alle 19, venerdì, sabato e domenica fino alle 23 e lunedì ancora fino alle 19.

"Sono certo che saranno tanti i fiorentini e i turisti che non si faranno sfuggire la possibilità di ammirare da vicino questi quattro trofei che hanno fatto la storia del calcio italiano - ha dichiarato l'assessore comunale allo sport Andrea Vannucci - Per la nostra città sarà un'ulteriore occasione per rilanciare e consolidare il rapporto con la nazionale".

Poi i riflettori si accenderanno sul Franchi, dove il 3 settembre si giocherà la gara di qualificazione a Euro 2016 contro Malta

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio è avvenuto ai giardini della Fortezza da Basso. A finire denunciato un giovane di 23 anni che è stato sedato e trasportato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità