comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 22°35° 
Domani 21°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 06 luglio 2020
corriere tv
Decreto rilancio, ecco le novità da sapere

Arte mercoledì 26 agosto 2015 ore 13:35

Lavori in corso al nuovo museo del Duomo

Foto di Claudio Giovannini

Ecco le prime immagini del centro espositivo che raccoglierà capolavori di Donatello, Michelangelo, Lorenzo Ghiberti e che aprirà il 29 ottobre



FIRENZE — Il nuovo museo è destinato a diventare uno dei templi della scultura sacra medievale e rinascimentale fiorentina. Un luogo capace di raccogliere i capolavori di Donatello, Michelangelo, Lorenzo Ghiberti, ma anche Luca della Robbia, Arnolfo di Cambio, Andrea Pisano, Antonio Pollaiuolo, Andrea del Verrocchio.

I lavori di allestimento del museo saranno completati entro il 29 ottobre, giorno dell'inaugurazione. In questi giorni sono state liberate dagli imballaggi di protezione e poste nella loro definitiva collocazione le sedici monumentali statue che decoravano il Campanile di Giotto, commissionate dall’Opera di Santa Maria del Fiore tra il 1330 e il 1430, e i due Evangelisti di Donatello e Nanni di Banco scolpiti per la facciata del Duomo di Firenze tra il 1408 ed il 1415.

Tra le sculture per il Campanile di Giotto spiccano gli straordinari Profetidi Donatello, tra cui Abacuc - rappresentato avvolto in una lunga tunica che cade dalla spalla sinistra, con pieghe profonde come il tormento che gli brucia l’anima - e Geremia dove l’artista imprime al volto del personaggio un verismo sconcertante. Geremia sarà di ispirazione per Michelangelo nel realizzare Il David.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità