Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:FIRENZE10°18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Otto e mezzo, Obama e Springsteen: «Noi outsider? Ci interessa dare voce agli esclusi»

Attualità mercoledì 11 febbraio 2015 ore 13:13

La vicenda Nidiaci finisce davanti ai giudici

L'Aduc ha presentato un esposto in procura e alla Corte dei Conti contro il Comune, che non avrebbe fatto abbastanza per mantenere l'area pubblica



FIRENZE — L'associazione dei consumatori ha deciso di ricorrere alle vie legali portando la vicenda dei Nidiaci davanti ai giudici. I due esposti, infatti, incaricano la Corte dei Conti e la procura fiorentina di indagare sul comportamento dell'amministrazione comunale che, dopo aver ricevuto in donazione l'area nel 1920 dalla Croce Rossa Americana per farci un asilo, un centro anziani e una ludoteca, avrebbe lasciato che il tutto finisse in mani private.

"Una gravissima perdita per tutta la comunità cittadina che - scrive l'Aduc in una nota -, agli occhi di futuri potenziali benefattori, non può che apparire incapace di proteggere i beni donati".

I consumatori puntano il dito contro l'accordo proposto dal Comune all'imprenditore Salvatore Leggiero, che nel giardino dell'Oltrarno vorrebbe realizzare una serie di appartamenti. 

"Il Comune infatti - scrive l'Aduc - rinuncerebbe all'incolumità di luoghi inframurari storici, unici e preziosi, metterebbe mano e cemento in uno dei giardini più importanti della città, nelle sue mura, e rimuoverebbe il vincolo espropriativo".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra libreria chiude i battenti in città, questa volta tocca a Nardini Bookstore dopo undici anni di attività, iniziata l’8 Dicembre del 2010
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Toscani in TV