Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:19 METEO:FIRENZE19°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 27 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Francia, Macron colpito da un uovo a Lione: contestatore centra il presidente

Sport mercoledì 29 aprile 2015 ore 23:11

Juve troppo forte, la Viola si arrende 3 a 2

Buona partita della Fiorentina, che passa in vantaggio a Torino ma poi si fa rimontare e superare da Llorente e Tevez. Juve a un punto dallo scudetto



FIRENZE — Contro questa Juventus due gol non bastano.

La Fiorentina si è presentata allo Stadium di Torino carica e determinata, capace di passare in vantaggio alla mezz'ora con un rigore realizzato da Gonzalo dopo un fallo su Joaquin.

Una squadra in palla che non riesce però a reggere i ritmi che la Juve comincia a imporre dopo lo svantaggio: al minuto 35 punizione inesistente concessa ai padroni di casa e Pirlo che mette una palla al centro che Llorente trasforma in oro.

Dieci minuti dopo ecco il raddoppio bianconero: cross di Evra, Basanta e Alonso si dimenticano di Tevez e l'Apache punisce di testa la Fiorentina.

Che rientra ancora un volta molto carica dagli spogliatoi. Al 20esimo Joaquin semina di nuovo il panico nella retroguardia bianconera, Chiellini lo abbatte ed è calcio di rigore. Dopo uno scambio di battute tra diversi giocatori sul dischetto si ripresenta Gonzalo, rigorista ufficiale, che però spara a lato.

E per la legge del contrappasso tre minuti dopo il rigore sbagliato ecco il colpo del ko: ancora una volta Tevez si mangia i due centrali viola e di destro buca Neto.

A nulla vale il capolavoro di Ilicic su punizione al quarantacinquesimo della ripresa.

Passa la Juve e l'Europa League si allontana.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La polizia è sulle tracce di una donna sulla trentina che ha colpito per strada a ora di pranzo, in pieno giorno, avvicinando l'anziano con una scusa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità