Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE11°17°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stupro o sesso consenziente? Alcol, chat, testimonianza. Cosa dicono i giudici che i nostri figli devono sapere

Attualità giovedì 14 maggio 2015 ore 15:42

Jovanotti a Firenze per preparare il suo ritorno

Tre giorni di intenso lavoro per mettere a punto alcune parti dello show che dopo aver trionfato nell’estate 2013 lo riporterà negli stadi



FIRENZE — L’artista che, più di ogni altro, con il suo talento e con il suo entusiasmo “folle” ha saputo conquistare generazioni, crescendo e trasformandosi insieme al proprio pubblico, ha scelto Firenze per finalizzare alcune parti dello show che debutterà ad Ancona e che il 4 e il 5 luglio sarà all’Artemio Franchi di Firenze.

Due notti di lavoro fino all’alba tra le strade di Firenze e in un teatro di posa in provincia per girare alcuni contributi misteriosi che accompagneranno lo show che si preannuncia come il più grande spettacolo “dopo il big bang” e dell’estate 2015!

Una grande festa, un “rock’n’roll show” unico con undici musicisti sul palco e una scenografia mai vista prima per accompagnare Lorenzo che ha promesso una scaletta mozzafiato di quei grandi successi che lo hanno reso uno degli artisti più amati della musica italiana.

L'artista ha postato diverse foto sui suoi social. Su Instagram ha postato la vista della sua stanza di albergo, che affaccia sul Duomo, ed ha commentato: "Camera d'albergo con vista fotoniha magnifica, megagalattica che non ci si abitua mai a certe meraviglie. Stanotte per le strade a girare un...segreto che poi vedrete".

E poi, sempre a corredo di una foto con vista sul Duomo: "Il Brunelleschi doveva essere un tipo ganzo e parecchio determinato oltre che di molto genio. E deve avere incontrato dei committenti aperti alle sfide e disposti a prendersi qualche rischio 'd'impresa' e tutto perché io 700 anni dopo mi svegli al mattino apra la finestra di una stanza dove sono arrivato quasi all'alba e mezzo, rincoglionito dal sonno, esclami tra me e me 'minchia!!!!!!wow!".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune di Firenze ha avviato l’iter per la chiusura definitiva del locale che ha violato più volte le chiusure imposte per le norme anti-covid
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità