QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 17°20° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 16 settembre 2019

Cultura mercoledì 29 aprile 2015 ore 11:14

Inferno, primo ciak da 250mila euro

Il 3 maggio cominciano le riprese del kolossal tratto dal libro di Dan Brown: si parte da Palazzo Vecchio, poi la troupe si sposterà in centro



FIRENZE — Fino al 14 maggio Hollywood si trasferirà in città. Ron Howard comincerà infatti le riprese di Inferno domenica prossima a Palazzo Vecchio. La sede dell'amministrazione comunale sarà dunque off limits per i turisti già da sabato, escluse la Sala d'Arme che ospita la mostra "Magnificent" e il percorso archeologico sotterraneo.

Saranno regolarmente celebrati anche i matrimoni e gli uffici comunali rimarranno comunque operativi. Per le riprese in Palazzo Vecchio la produzione verserà al Comune 250 mila euro circa.

La troupe guidata da Ron Howard allestirà il campo base a Rovezzano a ridosso della stazione e fino al 16 maggio parte del parcheggio sarà riservato ai mezzi della produzione. 

Dal 1° maggio scatteranno invece i divieti di sosta nella zona di piazza Signoria-San Firenze-via del Proconsolo: verranno rimosse le rastrelliere in via dei Gondi, via della Ninna e piazza San Firenze mentre i posti per i mezzi disabili saranno recuperati in via Por Santa Maria. Divieti di sosta anche in via Magliabechi (lato Biblioteca Nazionale) e lungarno della Zecca Vecchia (lato fiume) dal 2 al 12 maggio.

Sono previste riprese anche sul Ponte Vecchio, quindi saranno istituiti provvedimenti nella zona. Si inizia con i divieti di sosta, dalle 12 del 5 alle 20 del 12 maggio, in lungarno Acciaiuoli (parte), lungarno Generale Diaz (da Ponte alle Grazie a piazza Mentana lato fiume), via dei Bardi, piazza Santa Maria Soprarno e lungarno Torrigiani.

Dopodichè ci si sposterà in Oltrarno: dal 3 al 5 maggio scatteranno divieti di sosta nel piazzale di Porta Romana per la precisione nel parcheggio di fronte all’ingresso delle Scuderie Reali; ancora dalle 19 del 3 alle 23 del 7 maggio sarà vietata la sosta sul Ponte Vespucci (ambo i lati), lungarno Vespucci (da piazza Ognissanti a Ponte Vespucci); dalle 7 del 4 alle 23 del 7 maggio divieti di sosta in via Sant’Onofrio, via Bartolini, piazza del Tiratoio, via del Tiratoio, lungarno Soderini e in una porzione di piazza Cestello (anche il 12 maggio).

Dulcis in fundo le riprese previste al Battistero saranno istituiti divieti di sosta nella zona di piazza Duomo, ovvero in via Roma, piazza dell’Olio, via dei Pecori, via Brunelleschi, via Tosinghi: questi provvedimenti saranno in vigore dalla mezzanotte del 7 alle 20 del 9 maggio.



Tag

Lega a Pontida, elmi, magliette verdi e cartelli: tutte le stravaganze dei manifestanti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità