Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:29 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 29 gennaio 2022

— il Blog di

Il castagnaccio, ricetta super collaudata

di - lunedì 23 marzo 2020 ore 07:30

Il castagnaccio un dolce povero, ricavato dalla farina delle castagne, quando, nelle nostre montagne, erano considerate “salvafame” o “sfamafamiglie”..Di castagnaccio se ne parla già nel cinquecento, ma fu a partire dall’Ottocento che i toscani, lo esportarono nell’Italia settentrionale. Sempre “nello stesso secolo per rendere più gustosa la pietanza furono inseriti ingredienti come uvette, pinoli, aghi di rosmarino e zucchero, al posto del miele utilizzato nell’impasto originario. Leggenda narra che le foglioline di rosmarino del castagnaccio abbiano il potere di un filtro d’amore, e il giovane che mangi il dolce ricevuto dalle mani di una ragazza se ne innamori perdutamente.”(cit.)

Volete approfondire potete continuare a leggere nelle “mie storie” cliccando https://www.sabrinarossello.it/castagne-e-castagnaccio-cenni-di-storia-e-nutrizione/

Ingredienti per una teglia

  • 500 gr di ottima farina di castagne secche
  • 250 gr di acqua fredda (o comunque quanta ne richiede “la farina”)
  • 100 gr di pinoli
  • 100 gr di uvetta
  • Un rametto di rosmarino fresco
  • Olio di oliva extravergine

Preparazione

Setacciare la farina in un recipiente, versare l’acqua e cominciare a mescolare con l’aiuto di una frusta (io uso la planetaria, ma va benissimo anche la frusta elettrica… altrimenti a mano).

Aggiungere un pizzico di sale per esaltare la dolcezza della farina, mescolare bene fin quando non si otterrà una crema densa. A questo punto si aggiunge 2 cucchiai di olio e l’uvetta che sarà stata ben lavata e fatta rinvenire in acqua tiepida. Ungere con olio una teglia e versare il composto – lo spessore dovrà essere di circa 1, 5 cm – cospargere di pinoli e di foglioline di rosmarino, un filo d’olio e infornare a 180° per circa 40 minuti 

Il castagnaccio sarà cotto quando la superficie sarà crepata.


L'articolo di ieri più letto
Nel bel mezzo della dichiarazione di sciopero formulata dai bibliotecari arriva l'annuncio dell'assessore al personale del Comune di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità