Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 08 dicembre 2021

— il Blog di

I have a dream…

di - lunedì 29 giugno 2020 ore 08:24

La cosa bella della mia età è che si può sognare di realizzare progetti, senza avere il peso della responsabilità, della frase SI MA, DOVREI..

La fase del costruire lascia il posto alla leggerezza, al gusto di fare e dire ciò che ci piace; ovviamente sono consapevole che non è per tutti così, pertanto, sono grata per il privilegio di questa possibilità.

Proprio qualche giorno fa, ho invitato a pranzo una mia cara amica, eravamo solo noi due, dato che le mie figlie erano “una a levante ed una a ponente” – come diceva mia nonna quando non tornavamo a casa – il marito è sempre fuori per lavoro, quindi ci siamo godute quella complicità che spesso s’instaura tra “ragazze”.

Le ho fatto trovare una tavola apparecchiata come Dio comanda: tovaglia bianca, porcellana Ginori, calice da rosso, bicchiere da acqua, un buon vino a bagnare un menù a base di vellutata di asparagi, insalatine di stagione, arrosticini di manzo, pane “fresco” di forno e per finire un gelato alla pesca appena fatto.

Un tempo donato, leggero, spensierato... e tra un arrosticino e una carotina è nato “il progetto” di un viaggio in Canada…

lo faremo realmente? Perché no! Ogni modo per il momento è bello sognarlo.

La ricetta degli arrosticini è facilissima, 

Ingredienti

  • 800 gr di polpa di carne a scelta (solitamente pecora o manzo)
  • un rametto di rosmarino
  • olio evo
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Preparate la carne, tagliandola a cubetti di circa 2 cm di spessore.

Fate riscaldare sul fuoco una griglia leggermente oleata.

Nel mentre, infilzate i cubetti di carne, negli spiedini, e cuoceteli per pochi minuti, sulla griglia ben calda, rigirandoli su ogni lato.

Saranno cotti quando si sarà formata una leggera crosticina.

Salate e pepate a piacimento e, usando il rosmarino come pennello, ungeteli di olio evo.

Servirli caldi accompagnati da una fresca insalata di stagione.

Leggimi anche su https://www.sabrinarossello.it


L'articolo di ieri più letto
Finestrini in frantumi e cocci di vetro sul marciapiede accanto alle automobili rovistate. Amaro risveglio per i residenti di San Jacopino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità