comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°19° 
Domani 19°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 07 giugno 2020
corriere tv
Incidente Arezzo, al Tg1 le immagini dell'auto che sbanda prima dell'impatto

Attualità domenica 08 marzo 2015 ore 11:22

I 100 anni di Menarini con un omaggio al Pontormo

La casa farmaceutica ha celebrato il proprio compleanno con una monografia dell'artista e finanziando il restauro della cappella in Santa Felicita



FIRENZE — E' stato, questo, il primo appuntamento nell'ambito delle celebrazioni del centenario in città di Menarini. La chiesa di Santa Felicita è stata così teatro della presentazione della monografia dedicata a Pontormo a cura di Antonio Natali, direttore degli Uffizi, e Carlo Falciani, docente dell'Accademia delle belle Arti di Bologna. 

La chiesa di Santa Felicita, parrocchia granducale della famiglia dei Medici, conserva al suo interno la cappella Capponi, decorata da Pontormo e Bronzino nel XVI secolo, e reastaurata proprio grazie al contributo arrivato dalla casa farmaceutica. 

"Firenze - afferma Dario Nardella, sindaco di Firenze - è orgogliosa di avere sul proprio territorio un'industria dell'importanza della Menarini, che da cent'anni è presente a Firenze. Un'azienda che nel corso del tempo si è distinta non solo per la sua attività in campo scientifico, ma anche per la sua attenzione nei confronti della città". 

"Un secolo di fiorentinità - commenta invece la presidente del gruppo Lucia Aleotti - in cui Menarini è cresciuta con la città. Questo è stato sempre il grande orgoglio della nostra famiglia, crescere in Firenze. Quando nostro padre entró in azienda con questa filosofia, nel 1964, Menarini aveva solo 188 dipendenti, oggi è una multinazionale di oltre 16.000 dipendenti e presente in oltre cento Paesi del mondo".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità