QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 20 febbraio 2020

Cronaca giovedì 21 marzo 2019 ore 12:16

"Violenti insulti al giudice", denuncia dell'Anm

A pronunuciarli un imputato al momento della lettura della condanna. I magistrati: "Risultato della delegittimazione dell'attività giudiziaria"



FIRENZE — La giunta toscana dell'Associazione nazionale magistrati ha espresso solidarietà al giudice monocratico del tribunale penale di Firenze a cui, spiega in una nota firmata dal presidente Eligio Paolini, sono stati rivolti "violenti insulti" al momento della lettura della sentenza di condanna. 

Secondo l'Anm episodio come questo "turbano la serenità e ledono la dignità di quanti esercitano con sacrificio e competenza la professione di magistrato". Le offese rivolte al giudice, inoltre, sono bollate come "il risultato di una diffusa delegittimazione dell'attività giurisdizionale e di coloro che la esercitano". 

Nella nota l'Anm rivendica "il rispetto del ruolo e delle funzioni svolte dalla magistratura" pur "sussistendo un legittimo diritto di critica delle decisioni giudiziarie".



Tag

Giù le Vele di Scampia, ecco cosa resta del supermercato della droga più importante d'Europa

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità