Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni incontra Biden alla Casa Bianca: «Costruire insieme la pace per l’Ucraina»

Cronaca lunedì 20 marzo 2017 ore 14:05

Urla e ceffoni perché lei vuole lasciarlo

La lite furiosa tra due giovani ha svegliato di prima mattina una strada intera. Da tempo la ragazza subiva le angherie del compagno



FIRENZE — Uno stillicidio che da tempo si consumava tra le pareti di casa e che alla fine è esploso in strada. La lite è scoppiata ieri mattina in via Celestino Bianchi, talmente furiosa che ha fatto scattare subito la richiesta di aiuto ai carabinieri. 

Una volta sul posto, erano circa le sette, i militari hanno separato i due giovani e fatto luce sull'accaduto. Il ragazzo, un 24enne peruviano ben noto alle forze dell'ordine per i suoi trascorsi, era ubriaco quando, di ritorno da una festa, ha aggredito la giovane convivente che aveva espresso la volontà di lasciarlo. La relazione tra i due va avanti da circa tre anni e, anche per paura che potesse accadere qualcosa di brutto ai due figli di 3 e 2 anni, la ragazza non ha mai trovato il coraggio di denunciare il convivente. 

Dopo l'aggressione i carabinieri l'hanno consegnata al personale del 118 che l'ha medicata e giudicata guaribile in cinque giorni per la ferita contusa riportata al labbro superiore e per l'ematoma alla gamba sinistra e al braccio sinistro, che secondo i medici risale a cinque giorni fa. Per il 24enne, invece, si sono aperte le porte del carcere di Sollicciano. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo ha addirittura indossato gli abiti firmati dell'inquilino, ignaro perché fuori città. L'allarme dato dai vicini, la polizia l'ha arrestato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità