Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:FIRENZE25°40°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità mercoledì 18 gennaio 2017 ore 10:05

Una via per Carlo Levi

Carlo Levi

Approvata in consiglio la mozione presentata dal Pd. Primo firmatario Armentano: “Si rafforza l’identità antifascista della città, persona di grandissimo spessore culturale e umano”



FIRENZE — Firenze, città Medaglia d’oro per la Resistenza, rafforza la propria identità antifascista grazie all’intitolazione di una via o una piazza a Carlo Levi, grande scrittore e uomo di cultura più volte arrestato per l’impegno contro il regime, che proprio a Firenze compose il proprio romanzo più celebre Cristo si è fermato ad Eboli

Così il consigliere Pd Nicola Armentano, primo firmatario, ha espresso la propria soddisfazione per l’approvazione all’unanimità ieri in consiglio comunale della mozione presentata dal gruppo Pd: “E’ forte il legame di Levi con la nostra città, dove trascorse gli anni della Seconda Guerra Mondiale e fu imprigionato alle Murate – ha spiegato il consigliere –, ma la sua personalità resta anche strettamente legata alla Basilicata, dove visse gli anni del confino e dove ambientò il “Cristo”, e dove, infine, ha scelto di essere sepolto, ad Aliano”.

“Idealmente quindi – ha concluso Armentano – la presenza di un luogo dedicato alla sua memoria richiama, oltre al doveroso ricordo di un grande italiano, anche il legame tra Firenze e la Basilicata da lui così intensamente espresso”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 31 anni, è stato soccorso dal personale sanitario del 118 e trasportato in codice rosso all'ospedale fiorentino di Careggi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità