comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 22°35° 
Domani 21°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 06 luglio 2020
corriere tv
#iorestoacasa, le note di Morricone in versione rock scaldano una piazza Navona deserta

Attualità lunedì 01 giugno 2020 ore 08:54

Un Giorno in Pretura ripropone il caso Pacciani

Nell'ultima puntata della stagione Roberta Petrelluzzi ha annunciato la replica del processo a Pietro Pacciani accusato di essere il Mostro di Firenze



FIRENZE — La conduttrice storica di Un Giorno in Pretura, Roberta Petrelluzzi, ha annunciato il ritorno in televisione del processo a Pietro Pacciani, il contadino di Mercatale Val di Pesa accusato di essere il Mostro di Firenze.

"Questa è l'ultima puntata della serie primaverile di Un Giorno in Pretura torneremo in autunno. Sabato 13 Giugno in seconda serata, a grande richiesta, trasmetteremo uno dei processi più conosciuti: il caso Pacciani. Arrivederci" è stato l'annuncio al termine dell'ultima puntata della nuova stagione del programma di Rai Tre.

Pietro Pacciani viene arrestato il 17 gennaio 1993. Il 19 aprile 1994 inizia il processo. A difendere Pacciani ci sono gli avvocati Piero Fioravanti e Rosario Bevacqua. A presiedere c'è Enrico Ognibene mentre il sostituto procuratore Paolo Canessa rappresenta l'accusa. Il primo novembre 1994 arriva la condanna dell'imputato all'ergastolo per quattordici dei sedici omicidi, tutti tranne il primo duplice omicidio del 1968. 

Il 13 febbraio 1996 Pacciani difeso da Fioravanti, Bevacqua e Nino Marazzita viene assolto in Corte d'Appello per non aver commesso il fatto e torna libero. 

Il 12 dicembre 1996 la Corte di Cassazione annulla la sentenza di assoluzione e rimanda Pacciani in Corte d'Appello ma nel frattempo l'accusato muore, il 22 febbraio 1998.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca