Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE18°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità domenica 14 marzo 2021 ore 19:21

Ultimi pini ma il vicinato non molla il presidio

Il filare di pini è quasi scomparso ma i residenti si sono dati appuntamento per proseguire il presidio contro l'abbattimento degli alberi



FIRENZE — Il vicinato non intende mollare la protesta ed il presidio per difendere la "alberata" di via Aretina prosegue, anche se il filare è quasi scomparso. Resta un unico esemplare al centro e qualche albero sul versante della sede Rai di Firenze.

Il primo allarme a Gennaio, poi a fine Febbraio le transenne ed a Marzo si sono ripetuti i presidi all'ombra degli alberi che sono stati tagliati con le motoseghe davanti ai cittadini schierati con i cartelli o stesi sulle aiuole.

"Tre anni fa - hanno ripetuto più volte i cittadini - gli alberi erano in classe B e oggi sono stati abbattuti perché in classe D e quindi a rischio crollo. Cosa è accaduto? Si sono ammalati tutti insieme?". 

Questo l'ultimo appello lanciato sui social "Amici degli alberi, vi aspettiamo al presidio lunedì 15 Marzo a partire dalle ore 7. Diffide, petizioni con centinaia di firme e presidio permanente fino ad ora non sono bastati ma non molliamo" hanno detto gli attivisti che da settimane portano avanti la protesta.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio innescato da una lite per antiche ruggini, poi degenerata. La vittima è rimasta ferita, il suo aggressore è stato denunciato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

CORONAVIRUS