Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Cronaca martedì 20 settembre 2022 ore 12:01

Ubriaco litiga poi prende a calci i carabinieri

controlli dei carabinieri

I militari erano intervenuti per la lite e lui si è scagliato contro di loro. E' stato arrestato in flagranza per resistenza e lesioni personali



FIRENZE — Ubriaco si era messo a litigare, e quando i carabinieri sono intervenuti per calmare gli animi lui si è scagliato anche contro di loro a calci e pugni: è stato arrestato così in flagranza un 53enne con precedenti, accusato di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

I fatti si sono svolti ieri sera in via Cassuto, dove erano accorsi i militari del nucleo radiomobile nell'ambito di un servizio coordinato ad alto impatto eseguito dai carabinieri del comando provinciale di Firenze che ha portato, oltre che all'arresto in questione, anche a 6 denunce, 91 persone e 43 veicoli controllati. Sequestrati anche 2 etti di hashish, frazionati in più dosi già pronte per la vendita.

Sempre in serata, i militari hanno sorpreso un 30enne a piedi in viale degli Olmi che era ricercato da Febbraio scorso per essere sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Firenze per reati contro il patrimonio, la fede pubblica ed in materia di armi, accertati dai carabinieri nella zona di Santa Maria Novella.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' uscito dal palazzo per cedere a un cliente una dose di cocaina in cambio di 40 euro. Gli agenti l'hanno notato e fermato. Cinque persone denunciate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità