QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 12°12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 15 novembre 2019

Cronaca martedì 06 settembre 2016 ore 14:36

Indossa la maglia per poterla rubare

Un giovane è entrato nel camerino di un negozio del centro con due magliette e ne uscito con una sola. Smascherato dal commesso



FIRENZE — E' stato l'addetto alle vendite del negozio a chiamare i carabinieri dopo essersi accorto che il ragazzo, un marocchino di 21 anni, era entrato nel camerino con le due magliette. Una di queste, quella che si è messo addosso per uscire dal negozio senza pagare, è quella ufficiale della nazionale di calcio italiana. 

I carabinieri, una volta sul posto, hanno trovato sul pavimento del camerino la placca antitaccheggio spezzata. Opera del ragazzo che se ne era sbarazzato con una pinza che aveva con sé in modo da non far suonare l'allarme sulla porta del negozio. A incastrare definitivamente il 21enne è stato il buco sulla maglia rubata, provocato dalla placca strappata via. 

Quando si è visto ormai senza vie di fuga, il ragazzo ha dato in escandescenze. Deciso a non salire sull'auto dei carabinieri, ha anche rotto a suon di calci e pugni la guarnizione interna del diaframma che nell'abitacolo separa i militari dalle persone arrestate. 

Dopo l'identificazione è saltato fuori che il ragazzo, sempre nella stessa giornata, era stato denunciato per un tentato furto aggravato su un treno a Sesto Fiorentino. Oltretutto a suo carico c'è già l'obbligo di presentarsi alla polizia per una rapina. Alla fine è scattato l'arresto. 



Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità