Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:29 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Attualità sabato 04 dicembre 2021 ore 18:40

Treni d'Italia strozzati dal nodo fiorentino

persone in stazione

Da Napoli a Roma in su, viaggiatori nel caso per i problemi iniziati di primo mattino col guasto al sistema di governo ferroviario di Firenze



FIRENZE — Ad andare in tilt sarebbe stato il software che regola il nuovo impianto di governo del sistema ferroviario fiorentino installato solo da pochi giorni. Ebbene: per via di quel guasto dalle 7 di stamani il nodo ferroviario fiorentino ha strangolato la circolazione dei treni in tutta Italia, facendo montare la rabbia se non proprio da Trieste in giù, per lo meno da Napoli in su, Roma compresa, e da Milano in giù. Lo Stivale ferroviario, insomma, è rimasto diviso in due.

Alta velocità e treni regionali hanno maturato ritardi biblici dapprima in entrambe le direzioni, nord e sud, poi specialmente verso il Meridione sulle linee veloci e lungo la Direttissima. Specialmente, ma non certo solamente. Un guaio più grosso che mai nella giornata delle grandi partenze per il primo ponte delle feste, quello dell'Immacolata. 

Ritardi fino a tre ore e cancellazioni hanno segnato la giornata dei viaggiatori assiepati nella stazione di Santa Maria Novella ai quali ha recato supporto anche la polizia ferroviaria. I convogli che riuscivano a porre ruota su rotaia fiorentina sono rimasti in coda fuori dallo scalo. Il momento più critico si è registrato attorno a mezzogiorno.

E ora, mentre pian pianino qualcosa pur si muove sulle linee in un faticoso ritorno alla normalità, ecco la resa dei conti. Rfi si scusa coi viaggiatori e gli operatori coinvolti, affermando di avere attivato il comitato di crisi, ma intando dal fronte istituzionale la Regione Toscana convoca Rfi e Trenitalia per un tavolo ad hoc.

Intanto il resto d'Italia patisce il guasto all'impianto ad alta tecnologia installato a Firenze. A Roma la folla riempie la stazione Termini: tutti col naso in su verso tabelloni che si ostinano a segnare ritardi fino a 200 minuti. Stessa cosa a Milano e a Napoli dove in molti avevano scelto di partire oggi per il ponte dell'Immacolata e invece no, sono rimasti a terra. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bel mezzo della dichiarazione di sciopero formulata dai bibliotecari arriva l'annuncio dell'assessore al personale del Comune di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità