Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei Atletica, Italia oro nella 4x100 maschile: la gara

Cronaca sabato 28 novembre 2015 ore 10:43

Investito in sella alla sua bici, muore a 26 anni

Dopo due giorni di coma si è spento Kostantin Bubnovskiy: di origine russa ma da dieci anni in Italia, era stato investito da un'auto in via Mariti



FIRENZE — Non ce l'ha fatta il giovane 26enne coinvolto giovedì pomeriggio in un grave incidente nei pressi del cinema Manzoni, quando si è scontrato un'auto guidata da una ragazza. Si tratta della 22/a vittima della strada a Firenze dall'inizio dell'anno.

Konstantin Bubnovskiy, questo il suo nome, era nato in Siberia nel 1989 ma ormai era fiorentino di fatto. Arrivato in Italia con la famiglia 10 anni fa, aveva frequentato a Firenze il liceo scientifico e poi si era iscritto alla facoltà di ingegneria informatica. Al momento dell'incidente stava pedalando in sella alla sua bici nuova da Rifredi all'Isolotto dove dava ripetizioni per arrotondare le sue entrate. 

L'urto con l'auto lo ha scaraventato a terra, provocandogli un forte trauma cranico. Trasportato d'urgenza a careggi, si è spento dopo due giorni di coma.  Oggi i funerali, alle 11 presso le Cappelle del commiato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' un altocumulo lenticolare la nuvola avvistata ieri in più parti della regione e immortalata dal popolo social. Ecco le immagini più suggestive
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità