comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:01 METEO:FIRENZE10°15°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 22 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Cronaca sabato 06 luglio 2019 ore 11:10

Supermercato cinese vendeva anche farmaci

Controlli a tappeto in alcune attività della zona dell'Osmanoro. Scoperti anche una mensa abusiva e un dormitorio ricavato in un capannone dismesso



SESTO FIORENTINO — I Carabinieri della Compagnia di Signa, supportati dai colleghi di Firenze, hanno effettuato alcuni controlli nella zona dell'Osmannoro scoprendo un supermercato gestito da un immigrato cinese che importava, distribuiva e vendeva al dettaglio farmaci senza alcuna autorizzazione nonchè alimenti illegali che provenivano da Paesi al di fuori dell'Unione Europea. Insieme al titolare sono state denunciate altre due persone. I carabinieri hanno trovato al lavoro personale privo di contratto. La licenza del negozio è stata sospesa.

Nel corso del medesimo servizio i militari estendevano il controllo ad una ditta operante nel settore pellettiero, trovando un locale adibito a mensa non autorizzato, con gravi carenze igienico sanitarie. Al titolare è stata inflitta una multa da tremila euro.

In stabile industriale in apparente stato di abbandono e senza corrente elettrica è stato scoperto un vero e proprio dormitorio. L'immobile era stato suddiviso in camere da letto occupate da uomini e donne cinesi in regola con il permesso di soggiorno. Sono in corso gli accertamenti catastali e tributari per risalire alla natura della locazione e determinare le eventuali sanzioni amministrative e penali.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità