Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:11 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Stromboli, notte di paura per un incendio: «Le fiamme partite forse dal set di una fiction»

Attualità giovedì 18 aprile 2019 ore 17:06

Tasse bloccate e investimenti per 116 milioni

Il Consiglio comunale di Palazzo Vecchio ha approvato il bilancio 2018. Indebitamento calato di 10 milioni di euro e spese in crescita di 4 milioni



FIRENZE — Via libera di Palazzo Vecchio al bilancio 2018 che non prevede aumenti di tasse visto anche l'incremento di entrate di 9 milioni di euro attraverso il recupero dell'evasione fiscale. 

Guardando ai numeri, il bilancio è stato chiuso con 572 milioni di euro di spese, in crescita di 4 milioni rispetto al 2017, e con 116 milioni di investimenti. Sul fronte delle spese, il 57 per cento del totale è servito all'acquisto di beni e servizi mentre il 27 per cento per il personale. A finanziare le spese sono state, per 371 milioni, le entrate tributarie, per poco meno di 43 milioni i trasferimenti correnti, per 233 milioni le entrate extra tributarie, per 80 milioni le entrate in conto capitale e indebitamento.

L'indebitamento è di 480 milioni di euro, in calo di 10 milioni. Il Comune ha poi contratto nuovi mutui per 32 milioni di euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Strada chiusa e viabilità alternativa per consentire le operazioni di smontaggio del macchinario che è stato utilizzato per un recupero edilizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca