Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:FIRENZE15°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sesso e mafia - Esca viva: Maria Concetta attirata in trappola da sua madre

Cronaca martedì 25 aprile 2023 ore 19:35

Sfregiato in volto nel furto degli auricolari

mano con coltello in pugno

L'uomo è finito in ospedale così come un altro, meno grave, assalito mentre era in sella alla sua bici dalla stessa persona poi arrestata



FIRENZE — Non avrebbe esitato a sfregiarlo in viso per prendergli un paio di airpods, gli auricolari, mandandolo in ospedale dove ha ricevuto una prognosi di 25 giorni. E' successo ieri sera a Firenze, e il ferimento non è stato l'unico episodio che avrebbe visto coinvolto lo stesso 34enne che è stato poi arrestato.

Poco prima, infatti, lo stesso avrebbe assalito un ciclista di 35 anni facendolo cadere a terra per rubargli uno zaino. Anche questo è finito in ospedale ma in condizioni meno serie: ha ricevuto 7 giorni di prognosi.

I due episodi di violenza si sono consumati a poca distanza di tempo e spazio, verso le 21,30 in pizza Viesseux. L'allarme alla polizia è stato lanciato dai passanti, e le volanti hanno poi rintracciato il presunto rapinatore con gli auricolari ancora in tasca. E' scattato l'arresto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane di 20 anni, raggiunto da più fendenti, è stato ricoverato all'ospedale Careggi. La polizia indaga per risalire all'aggressore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Cronaca