Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:37 METEO:FIRENZE13°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid su Gaza distrugge edificio di 12 piani, il momento del crollo

Attualità giovedì 18 marzo 2021 ore 18:24

​Sedie e tavolini all'aperto per tutto il 2021

Per le concessioni straordinarie a bar e ristoranti arriva una nuova deroga dopo quelle che si sono susseguite nel 2020 per garantire spazi aggiuntivi



FIRENZE — Sedie e tavolini all’aperto fuori dai locali per tutto il 2021, è quanto deciso da Palazzo Vecchio con una delibera dell’assessore al commercio e alle attività produttive Federico Gianassi.

Nuova proroga a bar, ristoranti ed esercizi simili per la possibilità di somministrare all’aperto cibi e bevande fino al 31 dicembre 2021.

Le attività che hanno ottenuto l’autorizzazione nel 2020 possono mantenere l’occupazione straordinaria già approvata. Per le attività che intendano fare richiesta, saranno riaperti i termini per presentare domanda. 

“La crisi sanitaria ed economica è ancora forte e l’utilizzo di spazi all’aperto - ha spiegato Gianassi - serve ad assicurare distanziamento e aiutare le attività a lavorare”. Per questo è stata approvata una delibera contenente il Regolamento per le occupazioni di suolo pubblico a carattere straordinario per ristoro all’aperto (che sarà valido dal 1 aprile al 31 dicembre 2021) per la posa di tavoli e sedie prontamente rimovibili. Sono circa un migliaio le attività in tutta la città che hanno fatto richiesta lo scorso anno di suolo pubblico gratuito per posizionare tavoli e sedie all’aperto. Adesso con il nuovo regolamento, che sarà sottoposto al vaglio del Consiglio Comunale, “vogliamo continuare a sostenere l’economia cittadina e l’occupazione e garantire maggiore sicurezza alle persone” ha aggiunto Gianassi.

Resta invariata la disciplina vigente in merito a dehor o strutture di carattere stabile e non prontamente removibili.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura e rabbia tra i residenti per il raid sulle auto in sosta nel quartiere. Le vetture sono state sventrate per asportare fari e navigatori
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità