Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:25 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 01 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, rissa scoppiata alla Darsena tra lanci di bottiglie e scazzottate

Attualità martedì 23 febbraio 2021 ore 21:02

Asporto del senso civico al tempo del Covid

Tante le segnalazioni sui social che immortalano i contenitori per le bevande da asporto abbandonati su sostegni di fortuna, spesso arredi urbani



FIRENZE — Con il divieto di consumazione al banco sono tornate a circolare sui social le immagini dei contenitori per le bevande calde e fredde abbandonati in strada su sostegni di fortuna, spesso si tratta di arredi urbani.

I cestini dei rifiuti sono i più sfruttati ma non per gettare all'interno i bicchieri di carta, bensì per lasciarli posati sulla calotta esterna come fosse un tavolino. A seguire ci sono le panchine, le cassette postali, le cabine telefoniche e poi i quadri per le utenze.

In alcuni casi la presenza di contenitori già abbandonati fa cadere ogni scrupolo ed in poche ore bicchieri e bicchierini si moltiplicano.

Sono a tutti gli effetti rifiuti e non sono un bello spettacolo ancor meno in tempo di pandemia e con la fobia per i sacchi rossi lasciati per un giorno di troppo sul marciapiede.

Le regole non mancano, sono quelle che prevedono il divieto di consumazione all'interno dei locali con l'obbligo dell'asporto e della distanza dal locale per evitare assembramenti sulla soglia o sul marciapiede. 

Mancano le altre regole, quelle relative allo smaltimento dei vuoti. Quelle che fanno tribolare i cittadini che puntano il dito sugli stessi che gettavano, e gettano ancora, le mascherine chirurgiche sui marciapiedi.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità