comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°32° 
Domani 25°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 05 luglio 2020
corriere tv
Funerali Elena e Diego, la mamma: «Andrà tutto bene nonostante il male che vi è stato inferto»

Attualità giovedì 30 aprile 2020 ore 14:05

Screening con tamponi in auto, ecco come funziona

In foto una postazione di prelievo

Il servizio permette di effettuare tamponi faringei di secondo e terzo controllo sulle persone clinicamente guarite che possono uscire di casa



FIRENZE — E’ partita l’attività di screening drive through su tutti i territori dell’Ausl Toscana Centro, sono previsti fino a 1700 tamponi al giorno. Permette di effettuare tamponi faringei di secondo e terzo controllo sulle persone clinicamente guarite che possono uscire di casa per sottoporsi al tampone all’interno della propria auto. E' l’azienda sanitaria che individua i pazienti che possono essere sottoposti a tali controlli.

Come funziona. Il paziente raggiunge il punto prelievi con la propria auto, abbassa il finestrino ed esegue il tampone. Al termine dell’operazione il paziente può tornare al proprio domicilio mentre il campione prelevato è analizzato da uno dei laboratori individuati dall’azienda sanitaria. 

Il servizio viene svolto da 10 operatori accreditati che hanno risposto alla manifestazione di interesse e con i quali sono stati sottoscritti accordi contrattuali per effettuare la prestazione. Questo tipo di attività si aggiunge allo screening a domicilio attraverso le USCA, già attivo da settimane. 

L'Ausl Toscana Centro prevede l’esecuzione fino a 1700 tamponi al giorno dal lunedì al venerdì in orari compresi dalle ore 9,00 alle ore 19,00 presso i punti prelievi territoriali, in cui sono collocati unità mobili o gazebi. Il tampone viene effettuato da un infermiere presente presso la sede insieme ad un operatore, entrambi dotati dei necessari dispositivi di protezione individuale. Sulla base di appositi elenchi degli utenti da invitare ad effettuare il tampone, trasmessi dall’azienda sanitaria, la struttura contatta il paziente per concordare il servizio presso il punto prelievi al fine di stabilire data, orario e modalità di accesso alla prestazione. L’azienda sanitaria consegna alla struttura il materiale per eseguire il prelievo (i tamponi) ed ha il compito di ritirare il campione.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca