Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il robot umanoide cinese (concorrente di Tesla) batte il record di velocità

Contenuto Sponsorizzato giovedì 15 marzo 2018 ore 11:00

Ristrutturare casa,prima cosa l'impianto idraulico

Ristrutturare una casa è una cosa che può dare tante soddisfazioni: si possono rifare gli interni come si desidera, avere metrature ampie a un prezzo conveniente, si può veder fiorire qualcosa dal nulla.



FIRENZE — Casa da ristrutturare: controllo, rinnovo e messa a norma dell’impianto idraulico

Ristrutturare una casa è una cosa che può dare tante soddisfazioni: si possono rifare gli interni come si desidera, avere metrature ampie a un prezzo conveniente, si può veder fiorire qualcosa dal nulla. Quando si ristruttura una casa, tuttavia, si inizia dal controllo e dalla sistemazione degli impianti. In particolar modo vanno rivisti quello elettrico e quello termo-idraulico. L’attenzione in particolare intendiamo puntarla su questo secondo impianto.

L’impianto idraulico in una casa da ristrutturare

Il sistema idraulico è importantissimo: servirà per fornire acqua da bere e cucinare, per l’igiene personale e la pulizia della casa ed è anche collegato anche al sistema di riscaldamento. Un impianto problematico può determinare grossi problemi, non solo per il rischio di non avere l’acqua o un ambiente caldo in inverno, ma anche perché può significare: perdite, macchie di umidità, danni alle strutture. Problemi di questo tipo possono degenerare e costare davvero molto in termini di danni e risarcimenti. A fronte di questo è quindi bene avere le tubazioni a posto.

Quando si entra in una casa da ristrutturare, l’impianto idraulico è la prima cosa di cui ci si deve occupare. Anche perché qualunque lavoro (o quasi) da farsi comporta dei lavori di edilizia, cioè sostanzialmente rompere muri e pavimenti. Tralasciare quindi questo genere di lavori e rimandarli non è affatto conveniente.

Il costo di un impianto idraulico in una casa da ristrutturare dipende dai lavori che ci sono da fare, per regolarsi e scegliere il proprio professionista di fiducia è possibile utilizzare comodamente piattaforme come Vicker, dove è possibile entrare in contatto con idraulici esperti della propria città. È sufficiente cercare idraulico Milano su Vicker per avere una lista di professionisti a disposizione per effettuare i lavori e ai quali si può anche richiedere un preventivo.

Lavori idraulici e conformità

Se la casa è degli anni Cinquanta, Sessanta, Settanta le tubature potrebbero contenere piombo. Questo materiale, infatti, era utilizzato in passato e immette nell’acqua una percentuale di piombo che può facilmente superare i limiti oggi concessi di legge. Oggi si usano diversi materiali, come per esempio il multistrato, perché c’è molta più attenzione alla salute a 360°. I lavori che possono essere richiesti in un edificio da ristrutturare sono la sostituzione dei tubi, l’estensione della rete per installare lavatrici, uscite d’acqua aggiuntive, radiatori, messa in sicurezza dell’impianto e ripristino di giunture e simili etc.

Come per altri impianti della casa, è richiesta anche per l’impianto idraulico, una certificazione di conformità. Il documento attesta l’adeguatezza e la rispondenza del sistema alle norme vigenti, elencando tutte le specifiche tecniche che sono state richieste di legge. La conformità garantisce la sicurezza del sistema e dovrebbe scongiurare che si verifichino incidenti domestici dovuti a un impianto mal funzionante.

Anche se l’appartamento ha già un certificato di conformità, deve comunque esserne richiesto uno nuovo se si fanno interventi di sostituzione delle componenti o modifica dell’impianto esistente. Il responsabile per la nuova redazione del documento non si limiterà a guardare il punto dove sono state fatte modifiche, ma valuterà ex novo la funzionalità e la sicurezza dell’impianto nella sua totalità.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno