comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 02 dicembre 2020
corriere tv
Cacciari scherza su cosa farà a Natale ed esagera un po'

Attualità martedì 02 luglio 2019 ore 13:47

Le Cure, della tettoia neppure l'ombra

I cittadini del quartiere non possono ancora godere dell'ombra della nuova copertura in legno prevista nel progetto di riqualificazione della piazza



FIRENZE — L'ultimo sopralluogo nell'aprile scorso, data di ultimazione dei lavori promessa "maggio - giugno" in tempo per le elezioni amministrative. Ad inizio luglio manca ancora qualche settimana al completamento dell'opera che prevede il restyling della storica e popolare piazza delle Cure. I nuovi tempi dettati da Palazzo Vecchio indicano per settembre il ritorno del mercato. 

In attesa di conferme i commercianti hanno comunque intenzione di festeggiare la liberazione della piazza dal cantiere con l’edizione 2019 della Notte Bianca organizzata dal CCN Le Cure per il prossimo 11 luglio.

Un percorso di galleggianti bianchi e rossi si snoda oggi all'uscita del sottopasso, tra vecchie verghe del tram fiorentino e nuovi sottoservizi in fase di realizzazione. I residenti sono in attesa di poter godere dell'ombra dei nuovi alberi, ma soprattutto della tettoia in legno che caratterizzerà la nuova piazza che tornerà ad ospitare il mercato, dal febbraio 2018 traslocato "temporaneamente" alla fine del viale Paoli. Lo spostamento che doveva durare 12 mesi si è protratto con buona pace degli ambulanti che avevano messo le mani avanti preoccupati per i tempi di consegna e per le loro attività.

Proprio gli esercenti martedì 25 giugno con il Presidente Santino Cannamela e il Responsabile generale della città Lapo Cantini e una delegazione dei commercianti del centro commerciale naturale Le Cure con il Presidente Serena Berti hanno incontrato l’Assessore Stefano Giorgetti per fare il punto sul cantiere. L’Assessore Giorgetti ha spiegato che "la nuova pensilina del mercato verrà montata entro e non oltre il mese di luglio", prospettiva che ha lasciato intravedere agli ambulanti la possibilità di procedere al definitivo ritorno del mercato in piazza "entro la fine del mese successivo". Ma i commercianti attendono ora "una conferma definitiva entro il prossimo 15 luglio".

Una volta completata l'opera sarà il momento di parlare della gestione del nuovo parcheggio cvisto che gli esercenti della zona intendono proporne l'uso a rotazione per favorire lo shopping in quella che potrebbe diventare "una delle aree commerciali più interessanti della città".         

Con l'occasione dei lavori in piazza, la Commissione Urbanistica di Palazzo Vecchio aveva fatto passare anche l'invito alla riqualificazione del sottopassaggio nel quale infiltrazioni e problemi vari sono all'ordine del giorno come conferma Totò Dinamite, al secolo Salvatore, il senza fissa dimora adottato dal quartiere e prezioso guardiano dell'attraversamento ciclo pedonale oramai da parecchi anni.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità