Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Attualità lunedì 29 agosto 2016 ore 11:00

Quei lavori mai finiti in San Jacopino

Un cantiere transennato nei giardini di via Maragliano ma nessun operaio. Il segretario della Lega Nord La Grassa: "Lavori iniziati e mai finiti"



FIRENZE — Occhi puntati sulla zona di San Jacopino. Da un lato il problema dei rifiuti, anche molto ingombranti, abbandonati accanto ai cassonetti segnalati dai cittadini. 

Dall'altro i lavori iniziati che non si concludono denunciati dal segretario comunale della Lega Nord Filippo La Grassa che sul mancato completamento degli interventi nei giardini di via Maragliano dice: "Sono stati stanziati 30.942,88 euro, come indicato nel bando, ma di quei soldi non ci sono riscontri concreti: nessun operaio al lavoro ma solo un cantiere transennato. Aggiungiamo un fontanello inutilizzabile proprio a causa dei lavori e perciò più si protrarranno i lavori, anche ben oltre il termine fissato nel bando (avrebbero dovuto concludersi il 25 agosto scorso), più dureranno le interruzioni nell'erogazione dell'acqua". 

La Grassa punta il dito anche sui "lavori finiti di cui non si può usufruire. È il caso della porta che, se fosse aperta, permetterebbe finalmente agli alunni della scuola Verdi di accedere all'area giochi senza dover per forza attraversare tutto l'isolato, mettendo al sicuro i bambini dal traffico. Un vero peccato che sia ancora bloccata da una catena: sono stati spesi 11mila euro e, a quattro anni dal termine dei lavori, è che ancora inutilizzabile. Colpa di un collaudo non ancora eseguito si dice. Fatto è che i lavori sono stati terminati e che i bambini a causa di una lungaggine burocratica devono ancora passare in una via altamente trafficata".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sinistro si è verificato a metà pomeriggio a ridosso di piazza Beccaria, provocando code anche a causa del restringimento di carreggiata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Lavoro