Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, picchiano vigilante al McDonald's e si filmano: arrestati quattro trapper

Cronaca sabato 30 ottobre 2021 ore 14:07

Quasi 30 patenti ritirate al maxi posto di blocco

Oltre 200 i controlli effettuati la scorsa notte in lungarno Aldo Moro. 27 patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza



FIRENZE — E' di 27 patenti ritirate il bilancio di un maxi posto di blocco effettuato la notte scorsa dalla polizia di stato e dalla polizia municipale in lungarno Aldo Moro. Lo rende noto il Comune.

Tutti i veicoli in transito sono stati fatti incolonnare e a tutti i conducenti è stato effettuato il pre-test per verificare se il tasso alcolemico fosse alterato. In caso di positività sono stati sottoposti ad accertamento con etilometro. 

Complessivamente, i controlli sono stati oltre 200. Dei 27 guidatori ai quali è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza, 5 avevano un tasso alcolemico tale da far scattare la sanzione penale. Durante i controlli, che sono andati avanti tutta la notte, è stata accertata anche una guida senza patente, mentre un’auto è stata sequestrata perché priva di assicurazione.

Tra i multati anche due conducenti sorpresi a guidare contromano nel tentativo di allontanarsi dal posto di blocco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oltre 250 persone identificate, un arresto per spaccio, quattro denunciati, controllati tre esercizi commerciali ed espulsi due cittadini irregolari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità