Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:42 METEO:FIRENZE19°40°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 26 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Missili su Kiev, il sindaco: «Persone intrappolate sotto le macerie»

Cronaca martedì 22 febbraio 2022 ore 17:15

Valanga di video pedopornografici anche con bimbi

polizia postale con computer

L'indagine della PolPosta è partita da una segnalazione della polizia americana tramite Europol. Le immagini diffuse via chat sui social



FIRENZE — Erano video ma anche foto e comunque immagini pedopornografiche, a centinaia, anche con infanti e bambini in età prepuberale. Ed erano centinaia, diffuse via chat attraverso i social. A scoprire la valanga dell'orrore arrestando un 59enne del Fiorentino è stata la polizia postale di Firenze.

L'indagine è scattata a seguito di una segnalazione proveniente dalla polizia americana, tramite Europol, in merito alla diffusione su internet di file dai contenuti pedopornografici attraverso il servizio chat di un noto social network. L'analisi delle informazioni fornite ha consentito di identificare e rintracciare l’utente del Fiorentino. 

Ecco dunque la perquisizione, con l'ispezione dei supporti informatici che ha fatto emergere subito inequivocabili contenuti di natura pedopornografica. All’interno del telefonino e del cloud dell'uomo sono stati trovati circa 400 file, video e immagini a carattere pedopornografico.

"In ragione dell’ingente quantità del materiale rinvenuto, con la presenza anche di bambini infanti o in età prepuberale - recita la nota di questura - gli operatori della polizia postale di Firenze hanno arrestato in flagranza di reato l’uomo". Il 59enne è stato trasferito in carcere a Sollicciano. L'arresto è stato convalidato e il giudice ha disposto la misura degli arresti domiciliari.

Il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari, pertanto non si escludono ulteriori sviluppi investigativi e probatori, anche in favore della persona sottoposta alle indagini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura per un ragazzo di 17 anni aggredito in strada e ferito a una gamba con un coltello da cucina. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca