Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 27 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Attualità mercoledì 12 dicembre 2018 ore 07:00

Aeroporto, il ministro Toninelli rallenta ancora

Il ministro ha dichiarato a Radio24 che prima dell'ok al potenziamento del Vespucci servirà un nuovo piano nazionale aeroporti. Reazioni durissime



FIRENZE — Hanno scatenato nuove polemiche e reazioni indignate le ultime dichiarazioni rilasciate dal ministro alle infrastrutture Danilo Toninelli sul progetto di potenziamento dell'aeroporto Vespucci di Peretola, alla periferia di Firenze. "La nuova pista di Peretola? Prima serve un piano nazionale aeroporti che va integrato e coordinato". Tradotto dal burocratichese all'italiano: tempi lunghissimi e tutto potenzialmente da rivedere.

Un fulmine a ciel sereno per le istituzioni toscane che a quel progetto lavorano da anni e ormai attendono solo l'ultimo ok dalla conferenza dei servizi, convocata per il prossimo 19 gennaio. 

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha ricordato che il piano aeroporti c'è già e ha chiesto al ministro di dimettersi per incompetenza. 

"Il progetto di ammodernamento dell'aeroporto di Firenze ha bisogno solo della parola finale - ha sottolineato la segretaria del Pd Toscana Simona Bonafè - Non vogliamo pensare che anche l'ultimo rinvio della conferenza dei servizi nasconda un tentativo di prendere tempo". 

"Il ministro continua nella sua opera di distruzione di tutto ciò che è sviluppo e progresso" ha dichiarato il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Stefano Mugnai.

"Non chiedo le dimissioni del ministro ma il piano aeroporti esiste e su quello di è lavorato per almeno cinque anni - ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi - Non è che cambiando il quadro politico si possa pensare che si riparta da capo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Notte di ricerche da parte dei vigili del fuoco dopo la segnalazione, nella serata di giovedì, per una persona caduta al Ponte alla Vittoria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Politica