Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE19°40°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 26 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il patriarca Kirill scivola sull'acqua santa e cade durante la funzione religiosa

Lavoro martedì 11 ottobre 2016 ore 10:17

Maggio, mobilit…à e trasferimento per 30 addetti

Francesco Bianchi

Mobilità con successivo ricollocamento in Ales, la società del Mibact, per un numero variabile tra 25 e 30 addetti del teatro del Maggio



FIRENZE — Ad annunciare la procedura il sovrintendente dell'ente Francesco Bianchi, a seguito delle sentenze che, dopo la pronuncia della Consulta sulla stabilizzazione dei lavoratori nelle fondazioni lirico-sinfoniche, hanno stabilito il reintegro di 26 dipendenti allontanati dal Maggio.

"L'iter è partito e le organizzazioni sindacali sono state avvertite - ha detto Bianchi - il numero esatto delle persone che verranno riposizionate in Ales non possiamo indicarlo, perché sarà oggetto della trattativa con le sigle dei lavoratori". 

Il sovrintendente ha spiegato che "non necessariamente i lavoratori che verranno ricollocati saranno quelli reinseriti in teatro dopo le sentenze della suprema Corte", e ha sottolineato che coloro che affluiranno in Ales "vedranno, mediamente, il loro stipendio aumentato; inoltre nei casi di contratto a tempo parziale o determinato, ci sarà la trasformazione a tempo indeterminato e pieno". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura per un ragazzo di 17 anni aggredito in strada e ferito a una gamba con un coltello da cucina. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Cronaca