QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 16 dicembre 2019

Attualità giovedì 05 settembre 2019 ore 17:08

Maggio a Pereira, è valzer di sovrintendenti

Per raggiungere la disponibilità del nuovo soprintendente è stato innescato un accordo che da Firenze arriva fino a Vienna, passando per Milano



FIRENZE — Il nuovo Consiglio di indirizzo del Maggio Musicale Fiorentino è chiamato nel pomeriggio di domani alla decisione sull'incarico al nuovo sovrintendente che al momento ha solo accettato la proposta del presidente della fondazione e sindaco, Dario Nardella.

Il nuovo sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino è legato al Teatro alla Scala di Milano sino a metà dicembre. Alexander Pereira arriverà a Firenze subito dopo. L'operazione che smuove sovrintendenti da Vienna a Milano arrivando sino al capoluogo toscano non era semplice sulla carta ma a quanto pare a Pereira la scelta del Maggio deve essere sembrata la migliore soluzione possibile.

Oggi il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha incontrato l'attuale sovrintendente e quello che sarà il suo successore, Dominique Meyer. Il contratto di Pereira scadrebbe a febbraio 2020 con una proroga dovuta all'accordo di affiancamento che avrebbe tenuto Pereira alla Scala un altro anno, fino a coprire l'intero mandato di Sala. Meyer a sua volta lascerà l'Opera di Vienna.

I sindaci Nardella e Sala hanno collaborato per poter raggiungere la disponibilità e sottoscrivere l'accordo di massima sottoposto adesso al parere del Consiglio di indirizzo.



Tag

Cosa vedeva Santori dal palco e le proposte delle sardine

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca