Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:04 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Maio: «Non giochiamo a bruciare i nomi»

Attualità domenica 03 giugno 2018 ore 13:00

Lo scout speed contro le soste in doppia fila

Da lunedì 4 giugno le pattuglie della polizia municipale presidieranno la città per controllare i posteggi fuori dagli spazi consentiti



FIRENZE — Proseguono le campagne mirate sulla sicurezza stradale da parte della polizia municipale. Dopo i controlli per il rispetto dei limiti di velocità, sulla regolarità di assicurazioni e revisioni e sull'uso del cellulare durante la guida, nel corso della prossima settimana saranno le soste in doppia fila e agli incroci a finire nel mirino degli agenti del reparto tecnologie di supporto (dell’area sicurezza stradale e del pronto intervento).

Gli agenti utilizzeranno lo scout speed, l'apparecchio che sistemato all’interno del veicolo della polizia municipale è capace di scattare due foto in contemporanea: una all'ambiente, mostrando quindi l'infrazione compiuta, e l'altra specifica sul numero di targa. L'immagine è la prova inconfutabile dell'infrazione e quindi la multa viene successivamente notificata direttamente al proprietario del veicolo.

I controlli saranno eseguiti sulla sosta irregolare in particolare sui veicoli in doppia fila e lasciati in prossimità degli incroci, che creano disagio al traffico ma anche pericolo e rischio incidenti.

Per quanto riguarda le sanzioni il codice della strada prevede, in caso di sosta in doppia fila o davanti ai cassonetti per la raccolta dei rifiuti, una multa da 41 euro. Lasciare in sosta il veicolo in centro abitato a meno di cinque metri dall’area di intersezione o in corrispondenza di quest’ultima comporta 85 euro di multa. In tutti i casi il codice stabilisce come sanzione accessoria la rimozione del veicolo e pertanto, per riprendere il proprio mezzo, il conducente indisciplinato dovrà pagare anche i costi di rimozione e di deposito. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata la realizzazione delle travi di fondazione con i pali posizionati in verticale, a seguire la realizzazione dell’armatura per i pilastri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca