Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:35 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ucraina, il centro commerciale di Kremenchuk devastato dopo l'attacco russo: il video dal drone

Attualità lunedì 07 marzo 2022 ore 14:55

Le finestre si affacciano sul nuovo quartiere

L'ex Panificio Militare non esiste più. Dopo 50 anni di abbandono la zona si prepara ad ospitare un supermercato, un giardino ed un parcheggio



FIRENZE — Non resta più nulla dell'ex area militare sulla quale è andato in scena uno dei più grandi dibattiti pubblici che hanno interessato la città di Firenze nei primi anni 2000.

Il cantiere spoglio di via Mariti è stato mostrato sui social dal presidente della Commissione urbanistica del Quartiere 5, Filippo Ferraro.

Sono partiti a Luglio 2021 i lavori per la realizzazione del nuovo supermercato che prevede la riqualificazione dell’area di via Mariti e Ponte di Mezzo. "Un complesso chiuso e fonte di degrado diventerà un’area aperta ai cittadini, costituita dalla struttura commerciale ma anche da un giardino e un parcheggio di superficie, entrambi di uso pubblico" come spiegava l'assessore Cecilia del Re aggiungendo che "L'intervento attiverà un cantiere da 90 persone in media con punte di 150 lavoratori negli ultimi mesi e, a regime, darà lavoro a circa 200 persone contribuendo in questa fase di difficoltà anche a portare benefici dal punto di vista dell’occupazione per la città”.

Cosa c'era. Il complesso militare del 1920 era stato utilizzato come Panificio Militare fino al 1936 per fornire generi di prima necessità alle strutture militari della città; in seguito era stato utilizzato solo come magazzino e rimessa. Dismesso definitivamente alla fine degli anni '70 è stato poi abbandonato. 

Cosa ci sarà. Sono previsti oltre 5200 mq di aree di uso pubblico suddivise tra un giardino (oltre 3100 mq all’angolo fra via Ponte di Mezzo e via Mariti) e un parcheggio alberato a raso (oltre 2100 mq con accesso e uscita da via Mariti). I due livelli interrati sono destinati a parcheggio di servizio alla struttura commerciale per circa 536 posti auto. Esselunga si è assunta, oltre alla realizzazione a proprie spese dell’area verde a uso pubblico e del parcheggio ad uso pubblico fra via Mariti e via Ponte di Mezzo, un impegno complessivo di oltre 4milioni di euro in opere di urbanizzazione e riqualificazione della zona, tra cui: la realizzazione di un nuovo percorso ciclabile lungo via Mariti (lato Panificio) da piazza Dalmazia a viale Redi; la realizzazione di una rotatoria tra via del Ponte di Mezzo e via dei Marignolli, nonché tra via Mariti e via Giovanni da Empoli; la sistemazione e riqualificazione del parterre centrale alberato di via Mariti; l’estensione del parterre centrale alberato nel tratto di via Mariti tra via del Ponte di Mezzo e piazza Dalmazia; la riqualificazione dell’area verde adiacente al bar Strizzi Garden; il finanziamento del ponte che il Comune di Firenze realizzerà per l’attraversamento ciclo-pedonale del torrente Mugnone.

"Una trasformazione attesa - secondo il presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli - che negli anni ha assunto una forma equilibrata e porterà importanti opere come il parco pubblico, la riqualificazione di via Mariti e via del Ponte di Mezzo fra via dei Marignolli e via Mariti, il completamento della ciclabilità nell’asse Dalmazia San Donato e la possibilità di attenuare le difficoltà di parcheggio con l’ipotesi di avere la possibilità di accesso al parcheggio sotterraneo da parte della residenza”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune accoglie l'invito dell’Autorità idrica Toscana: stop all'uso dell'acqua potabile per scopi diversi da quelli igienico-domestici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca