Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:03 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Maio: «Non giochiamo a bruciare i nomi»

Attualità giovedì 28 novembre 2019 ore 17:49

Le criticità del tram in conferenza dei servizi

Il Ministero dei Trasporti, Arpat e Soprintendenza hanno chiesto ulteriori verifiche su alcune criticità sollevate durante l'incontro tecnico



FIRENZE — Si è svolta stamani la riunione della Conferenza dei servizi sul progetto definitivo della nuova linea 3.2.1 da piazza della Libertà a Bagno a Ripoli. La conferenza si è insediata a febbraio preceduta da una riunione illustrativa del progetto.

L’amministrazione comunale ha espresso parere unitario favorevole al progetto senza necessità di ulteriori integrazioni in questa fase. La Regione Toscana ha espresso parere favorevole e non servono integrazioni in questa fase. Il Mit ha espresso parere favorevole chiedendo alcune verifiche sulla funzionalità dell’esercizio del nodo Libertà. Impegnative le richieste per spostamento di sottoservizi avanzate da Publiacqua che saranno valutate nel dettaglio. Arpat ha evidenziato alcune criticità sul rumore in esercizio che l’amministrazione ritiene "gestibile e risolvibile" nell’iter del progetto.

La Soprintendenza ha richiesto, per potersi esprimere compiutamente, l’acquisizione, almeno parziale, degli esiti dei sondaggi archeologici richiesti sulla tratta lungarno Pecori Giraldi-Deposito e l'illustrazione degli interventi previsti sul ponte da Verrazzano per il passaggio tranviario ai fini della conservazione del manufatto. Inoltre per l’espressione del parere sulle alberature dei viali ha chiesto il supporto dal comitato tecnico-scientifico del Ministero che quindi sarà coinvolto per avere il parere definitivo. Solo dopo aver acquisito gli esiti dei sondaggi e le motivazioni sopra richieste potrà esprimersi sulla non assoggettabilità a Via. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata la realizzazione delle travi di fondazione con i pali posizionati in verticale, a seguire la realizzazione dell’armatura per i pilastri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca