comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 19° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 29 marzo 2020
corriere tv
Eurobond, lo sfogo di Solenghi «Orgogliosi di essere italiani e non teteschi»

Attualità venerdì 07 luglio 2017 ore 18:45

Alle pulizie ci pensa l'assistente di condomio

La spesa a domicilio e la pulizia della casa tra i servizi offerti dalla nuova figura di aiuto alle persone sole nei condomini popolari fiorentini



FIRENZE — Il progetto sperimentale del Comune di Firenze partirà dal più grande condominio popolare della Toscana, che si trova nel Quartiere 2 a Firenze. Lì abitano 45 persone di età superiore ai 70 anni e sempre lì i residenti hanno a disposizione una stanza di autogestione per gli incontri. 

L'assistente di condominio si occuperà di tutti quei servizi necessari a combattere la solitudine e i disagi che essa comporta con un pacchetto di servizi indispensabili, dalla spesa a domicilio al servizio infermieristico, dalla pulizia della casa all'accompagnamento della persona, dalla fisioterapia di gruppo allo svolgimento di commissioni particolari.  Tutti progetti compresi nel progetto ''Assistenza domiciliare condivisa'', Cocare, messo a punto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e dalla cooperativa sociale Il Girasole e sostenuto dall'assessorato al welfare del Comune di Firenze. Il finanziamento del progetto ammonta a 100mila euro. 

Il piano dell'assistente di condominio si articola in quattro fasi, precedute da una fase 'zero', già in corso, che prevede la mappatura e l'analisi dei bisogni delle famiglie. La prima fase del progetto prevede l'attivazione del Servizio sportello attivo due volte la settimana in 10 condomini dellac ittà per intercettare i bisogni specifici dei nuclei familiari. La seconda fase comporta,invece, l'attivazione dei servizi individuati e il monitoraggio in itinere dell'andamento del progetto e della soddisfazione degli utenti. La fase numero tre è incentrata sulla valutazione dei risultati. Infine, l'ultima fase si basa sulla diffusione del progetto.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Sport

Attualità

Cronaca