Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 21 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
E' il giorno di Gualtieri sindaco, al balcone con Virginia Raggi

Attualità mercoledì 11 gennaio 2017 ore 16:45

L'alta moda torna nella Sala Bianca

Lo stilista fiorentino Stefano Ricci, in occasione dei 45 anni di attività della sua azienda, ha riportato una sfilata a Palazzo Pitti dopo 35 anni



FIRENZE — Dopo una pausa di 35 anni si sono riaccesi gli undici lampadari di cristallo di Boemia e gli stucchi neoclassici color pastello hanno fatto di nuovo da sfondo alla grande moda italiana. Lo stilista Stefano Ricci ha così riaperto a Firenze la Sala Bianca di Palazzo Pitti, la culla dove nel'52, dall'idea geniale di Giovan Battista Giorgini, è nato e si è poi consacrato il Made in Italy.

"Dopo una lunga pausa - ha commentato Eike Schmidt, direttore Uffizi - questa sala ha finalmente riaperto le sue porte alle sfilate e la sua storia, i suoi stucchi bianchi, verdi e rosa pallidi si sono sposati perfettamente con i vestiti di Stefano Ricci".

Abiti in blu, rosso mattone, nero e grigio. Fra pelle, pellicce e tessuti damascati. In una sfilata che ha delineato l'eleganza dell'uomo, del giovane e del bambino incantando tutti i presenti. Con questo grande evento, l'atelier fiorentino di Ricci ha celebrato i suoi 45 anni di attività, durante i quali ha vestito tanti Capi di Stato, compreso Nelson Mandela.

"Mi sono mosso con grande rispetto qui dentro - ha detto lo stilista Stefano Ricci - e spero che questa nostra performance possa dar il via ad altre sfilate di altri grandi brand in Sala Bianca, dov'è nata la moda italiana. Per me è stato un sogno divenuto realtà, il più bel regalo del 2016 e forse degli ultimi anni"

Per la moda di Ricci nella prossima stagione, lo stilista fiorentino non ha voluto commentare se non con una sola battuta: "Io non faccio moda, io ho solo un modo di vestire con un po' di seguito di signori condito di qualità, passione dei miei sarti e sogni".

Servizio di Anna Dainelli
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Impatto violento tra due automobili. Sul posto personale del 118 e polizia municipale. I residenti hanno segnalato la pericolosità dell'incrocio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità