Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nespoli: «Io come la mia Inter, poche vittorie ma di gran cuore»

Attualità sabato 29 ottobre 2016 ore 08:00

L'alluvione all'ambasciata Italia a Washington

Una serie di eventi commemorativi ricordano in questi giorni all'ambasciata d'Italia a Washington l'alluvione di Firenze di 50 anni fa



FIRENZE — A testimoniare la devastazione che colpì la città, l'ambasciata d'Italia e l'Istituto Italiano di Cultura di Washington DC, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di New York, la New York University, la National Gallery of Art, Friends of Florence e Rai Teche, hanno organizzato un evento e una mostra nella sede della nostra rappresentanza diplomatica. In concomitanza si svolge un simposio alla New York University - Washington DC, con la partecipazione del sindaco di Firenze Dario Nardella.

"Dobbiamo assicurarci che il flusso costante della storia non venga interrotto - ha detto l'Ambasciatore d'Italia Armando Varricchio parlando alla platea alla New York University- in Italia si trova buona parte del patrimonio culturale mondiale e ciò è un privilegio, ma anche un onere. Con questo patrimonio ci è stata affidata anche la responsabilità di proteggerlo e di mantenerlo vivo per i nostri figli e le generazioni future."

Questo è il motivo del titolo del simposio ''Protecting Cultural Heritage in an uncertain time''. L'esibizione è stata allestita grazie alle fotografie del professor Joe Blaustein il quale, durante l''alluvione, era in visita a Firenze. Alla National Gallery di Washington, inoltre, verrà proiettato il documentario di Franco Zeffirelli sull'alluvione, la cui voce narrante è Richard Burton 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo si è recato insieme con la compagna da un parrucchiere con l'intento di picchiarlo. L'arma da fuoco era legalmente detenuta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità