Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:49 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
In Colombia arrestato Dario Antonio Usuga: era il narcotrafficante più ricercato del Paese

Attualità venerdì 09 luglio 2021 ore 16:28

Arte, moda e design, Laba compie 20 anni

La Libera Accademia di Belle Arti celebra 20 anni di attività con eventi tra sfilate e mostre con la partecipazione di 40 ex allievi



FIRENZE — Défilé, premiazioni ed iniziative per celebrare i 20 anni di attività di Laba, la Libera Accademia delle Belle Arti di Firenze. Due giorni di eventi, sfilate ed una mostra per rievocare la storia e l'essenza dell'Accademia attraverso 40 opere di design di ex allievi, negli storici Chiostri e nei locali dell’Istituto degli Innocenti di Firenze.

Le iniziative per il 20esimo anniversario di attività di Laba si sono svolte tra giovedì 8 luglio e venerdì 9 luglio. Gli studenti hanno portato in passerella le loro creazioni gli studenti che hanno concluso il percorso formativo nel 2020. Sono stai inoltre consegnati premi per la modellistica ed il design ed hanno sfilato capispalla realizzati in collaborazione con prestigiose aziende di abbigliamento.

Le iniziative sono proseguite oggi con l'inaugurazione della mostra 'Le opere e i giorni', una conferenza nel salone Brunelleschi ed infine la sfilata degli allievi che concludono il percorso formativo nel 2021.

“La Libera Accademia di Belle Arti celebra 20 anni di attività – ha detto il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani - due decenni in cui ha contribuito a tenere alto il nome di Firenze e della Toscana nel mondo della moda e dell'arte formando nuove generazioni di artisti e designer”. “Certo – ha aggiunto il presidente - portare il nome di 'Accademia di belle arti' a Firenze è impegnativo, ma Laba ha saputo declinare la grande tradizione artistica e culturale della nostra città con la modernità del gusto e l'innovazione delle tecniche e degli strumenti".

La mostra, curata da Mauro Manetti, Lucia Fiaschi e Matteo Innocenti, è aperta a l pubblico, nel rispetto delle regole anti-Covid. Le opere resteranno visibili fino a giovedì 15 luglio (dalle 11 alle 17.30, chiuso il martedì).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Recensioni negative e paura dell'abbandono dei rifiuti, queste le reazioni sui social alla notizia delle chiavette necessarie all'uso dei cassonetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Attualità

Cultura