Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:42 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la frana si abbatte su Casamicciola: telecamera di sicurezza riprende il momento in cui il fango trascina via l'auto

Cronaca sabato 30 gennaio 2016 ore 11:08

Investito dal treno mentre cerca di rubare il rame

Grave un rumeno di 25 anni travolto nella notte da un convoglio. Denunciato assieme ai 2 fratelli, sarebbe coinvolto in un fallito tentativo di furto



FIRENZE — Quando è arrivata la chiamata al 118 per un ferito in via Sighele, lungo la ferrovia tra la stazione di Firenze Statuto e Firenze Rifredi, sembrava si trattasse solo di una caduta accidentale. Poi però il ritrovamento da parte della Polizia Ferroviaria di tenaglie abbandonate lungo i binari e cavi di rame già sfilati nascosti in un albero nelle vicinanze hanno mutato il quadro. E così il giovane è stato denunciato per tentato furto, assieme ai suoi due fratelli.

Tutto è partito dalla chiamata arrivata al 118 dal fratello del ferito: i sanitari, giunti sul posto con i Carabinieri, hanno soccorso un rumeno di 25 anni con una profonda ferita lacero-contusa alla testa, altre abrasioni e perdita di sangue, e lo hanno trasportato d'urgenza all'ospedale di Careggi, dove si trova tutt'ora ricoverato in prognosi riservata. All'arrivo dei soccorsi il giovane era riverso a terra sul marciapiede, a ridosso del muro di contenimento oltre il quale si trova la massicciata dei binari.

A far scattare ulteriori accertamenti però la segnalazione da parte della polizia Ferroviaria, il ritrovamento di segni inequivocabili di un tentato furto di rame dagli apparati elettrici delle Fs lungo il tratto di ferrovia, dove è stata rinvenuta anche una scarpa del ferito. Secondo le forze dell'ordine, oltre al ragazzo e al fratello, sarebbero coinvolte anche altre persone, le cui posizioni sono ora al vaglio degli investigatori.

Le verifiche sul posto da parte della Polfer e dei carabinieri del reparto scientifico hanno causato anche qualche rallentamento dei convogli in transito, nell'ordine dei 5 e 10 minuti. Rimaneva da stabilire infatti se il corpo sia stato scaraventato dal treno in corsa nella strada oltre la ferrovia o se qualcuno ha trasportato il ferito grave in via Sighele.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Hanno svaligiato il circolo dopo essersi introdotti nei locali durante la notte forzando la porta d'ingresso Ora indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca