Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:20 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il caffè costa troppo e il cliente getta bicchiere in faccia alla cameriera. Che si vendica così

Attualità sabato 18 settembre 2021 ore 12:21

L'incrocio diventa pericoloso e spunta il semaforo

La direzione Mobilità ha spiegato di avere analizzato la pericolosità dell'intersezione e di avere provveduto ad installare l'impianto semaforico



FIRENZE — Il nuovo semaforo su lungarno Colombo all'intersezione con via del Madonnone è stato attivato nei giorni scorsi da Silfi "L'impianto - si legge in una nota di Palazzo Vecchio - è stato richiesto e, dopo attenta analisi e valutazione della pericolosità, progettato e realizzato per mettere in sicurezza sia il nuovo attraversamento pedonale sul lungarno e sia l'immissione dei veicoli da via del Madonnone".

Sono due le fasi del nuovo impianto "la principale del lungarno con pedonale di via del Madonnone e la fase secondaria di via del Madonnone con l'attraversamento pedonale del lungarno Colombo". Sono stati attivati avvisatori acustici e pulsanti per non vedenti.

Per quanto riguarda la viabilità, le tempistiche del semaforo sono coordinate con quelle dell'impianto lungano Colombo-De Sanctis-Ponte da Verrazzano, "per favorire lo scorrimento sul lungarno". 

"L'impianto è controllabile da remoto in modo da poter intervenire direttamente dalla centrale operativa di Silfi per regolarlo in caso di necessità" conclude la nota del Comune di Firenze.

I residenti hanno segnalato immediatamente il cambiamento sui social del vicinato invitando a prestare attenzione al nuovo semaforo che regola l'immissione sul lungarno in vista della nuova viabilità che sarà modificata con il passaggio del tram e la realizzazione del nuovo ponte sull'Arno tra Bellariva e Gavinana. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno