Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Attualità mercoledì 03 novembre 2021 ore 11:54

Incidenti e allerta meteo paralizzano il traffico

ambulanze
Foto d'archivio

La previsione di temporali ha fatto lievitare il traffico privato, e due sinistri hanno messo il carico da 11 sulla situazione già critica



FIRENZE — Un incidente in via Benedetto Fortini, uno in via Giovanni Fabbroni e sulle strade cittadine dove oggi l'allerta meteo ha portato maggior volume di auto private il traffico impazzisce con code da sud e nord di Firenze e viali ingolfati.

E' una mattinata complicata quella che si vive sulle vie fiorentine. Gli incidenti hanno provocato rallentamenti per consentire le operazioni di soccorso e i rilievi della polizia municipale. Tanto in via Fortini quanto in via Fabbroni le persone coinvolte sono state soccorse in codice verde. Si tratta di un uomo di 39 anni e una donna di 49 nel primo sinistro avvenuto alle 8,15, e di una donna di 33 anni nel secondo verificatosi intorno alle 9.

Importanti le ripercussioni sulla circolazione, con code nella zona di viale Europa e Gavinana dopo la chiusura di via Fortini per un'ora circa, ma anche alle Cure, sui viali e attorno all'anello della Fortezza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio, sviluppatosi nella tarda mattinata, ha coinvolto un fabbricato e in particolare la copertura. Sul posto i vigili del fuoco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità