Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gioia Casa Italia, Antonino Pizzolato dopo il bronzo solleva anche Nespoli

Attualità mercoledì 01 novembre 2017 ore 17:23

Il Rinascimento giapponese gira pagina agli Uffizi

Nuovo allestimento con quattordici paraventi provenienti da templi buddisti e musei nazionali. Dal tre dicembre la terza e ultima mandata della mostra



FIRENZE — La seconda sessione della mostra ''Il Rinascimento Giapponese. La natura nei dipinti su paravento dal XV al XVII secolo'' è appena iniziata alla Galleria degli Uffizi. In mostra i capolavori della pittura giapponese su paravento provenienti  da templi buddhisti zen e da musei nazionali, municipali e privati del Giappone.

Tra i grandi nomi esposti Hasegawa Tohaku con unacoppia di paraventi su fondo oro con "Lespedeza ed eulalia" in inchiostro e colore e il famoso paravento con la "Foresta di cipressi", la Scuola di Sotatsu con pannelli scorrevoli in foglia d'oro e motivi floreali. E ancora la Scuola Kano che dipinse per le potenti famiglie aristocratiche samuraiche e i grandi templi grandi paesaggi in inchiostro ma anche con motivi imponenti di pini e falchi, uccelli e fiori. 

"Dopo il grande successo di pubblico e i riconoscimenti dellacritica - ha detto Eike Schmidt, Direttore delle Gallerie degli Uffizi - la mostra, inaugurata il 3 ottobre scorso, saràcompletamente rinnovata, per ragioni conservative trattandosi diopere su carta, con una seconda serie di opere".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo si è recato insieme con la compagna da un parrucchiere con l'intento di picchiarlo. L'arma da fuoco era legalmente detenuta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca