comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:22 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 28 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lady Mastella e la lite con gli Europeisti: «Ecco perché me ne sono andata»

Attualità giovedì 10 novembre 2016 ore 15:43

Il Duomo si tinge di blu per il diabete

Questa l'iniziativa del Meyer per la giornata mondiale di sensibilizzazione sul diabete. In Toscana si ammalano cento bambini all'anno



FIRENZE — Per cinque giorni, il Battistero di Firenze si tinge di blu. L'illuminazione di tre delle facciate del monumento è il modo con cui, anche quest'anno, l'ospedale pediatrico Meyer e la sua Fondazione hanno voluto aderire alla Giornata del diabete, che si celebra il 14 novembre. 

L'illuminazione blu - colore simbolo della patologia del diabete, in costante crescita, anche tra bambini  e giovanissimi - si accenderà il 14 novembre alle 18.30 e resterà in funzione fino alla mezzanotte del 18. 

Il blu colorerà anche facciata e corridoi esterni del Meyer. 

Il diabete di tipo 1, si spiega dal Meyer, registra ogni anno un aumento di oltre il 3 per cento dei casi, con una progressiva diminuzione dell'età della diagnosi. E la Toscana non fa eccezione. 

"Ogni anno - spiega Sonia Toni, responsabile del centro regionale di diabetologia pediatrica del Meyer - in Toscana ci sono circa cento nuovi casi di diabete di tipo 1 in età pediatrica. Ma con il diabete si può vivere bene, basta conoscerlo e imparare a gestirlo. E non ci stanchiamo mai di ripetere che arrivare a una diagnosi precoce è fondamentale". 

Anche il diabete di tipo 2 sta conoscendo un aumento esponenziale: si stima che nel mondo siano oltre 250 milioni le persone con questa patologia e tanti non sono consapevoli di averlo. 

Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità