Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:46 METEO:FIRENZE12°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, l'esercito israeliano attacca con forze aeree e truppe via terra

Cronaca mercoledì 12 luglio 2017 ore 13:45

Il cavalcavia bloccato dagli occupanti sgomberati

Tensione durante lo sgombero del palazzo occupato alle Cure. Un paio di contatti tra manifestanti e forze dell'ordine. Corteo spontaneo di protesta



FIRENZE — Le persone che si trovavano all'interno dell'edificio sgomberato in via Luca Giordano erano una ventina e non cinquanta come inizialmente stimato dalla questura. Un primo contatto con le forze dell'ordine si è registrato quando gli occupanti, di origine somala, fatti uscire hanno tentato di accedere nuovamente allo stabile. Tentativo respinto dagli agenti. 

Poco dopo sono stati di nuovo respinti dalle forze dell'ordine in assetto antisommossa quando hanno bloccato il traffico sul cavalcavia delle Cure. Nel frattempo sono arrivati anche alcuni esponenti del Movimento di lotta per la casa per sostenere la protesta delle persone sgomberate. Il cavalcavia è stato ben presto riaperto al passaggio delle auto e i manifestanti si sono spostati sul marciapiede davanti al liceo Pascoli. 

Nell'edificio, sgomberato per motivi di sicurezza in seguito a un'ordinanza emessa dal sindaco Nardella, ci sarebbero molte situazioni a rischio, come fili elettrici scoperti. 

LUCA TOSCANO SU SGOMBERO OCCUPAZIONE VIA LUCA GIORDANO - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La polizia municipale ha diramato le fotografie di quattro biciclette recuperate al fine di individuarne i proprietari per la restituzione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità