QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 5° 
Domani -1°1° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 11 dicembre 2019

Cronaca sabato 29 luglio 2017 ore 13:11

"Ho messo una bomba, non arriverete vivi"

Con questa frase un albanese di 34 anni ieri sera ha scatenato il caos su un treno Av alla stazione di S.Maria Novella. Alla fine è scattato l'arresto



FIRENZE — E' finito in manette l'immigrato albanese di 34 anni che ieri sera ha dato in escandescenze su un convoglio Italo Milano-Roma, lanciando un allarme bomba che ha costretto le forze dell'ordine e evacuare le carrozze e poi a procedere a una lunga operazione di controllo.

Stando alla ricostruzione delle forze dell'ordine, a innescare la violenta reazione dell'albanese è stata la semplice richiesta del biglietto da parte del controllore. A quel punto l'immigrato è saltato su e ha cominciato a dare in escandenscenze, impossessandosi di un martelletto di emergenza con cui ha infranto un finestrino ferendosi alle mani. Poi ha cominciato a frugare fra i bagali degli altri viaggiatori, spaventatissimi, tirando fuori dalle tasche un po' di cocaina e provando ad assumerla. E' stato a quel punto che sono arrivati gli agenti della polizia ferroviaria. E non ha appena l'albanese li ha visti, ha urlato la fatidica frase: "Ho messo una bomba sul treno, non arriverete vivi".

Pochi secondi dopo l'uomo è stato fermato dagli agenti. Ma nel frattempo è stato ritenuto opportuno far scendere tutti i passeggeri per poi imbarcarli su un treno sostitutivo. Sul posto sono arrivati gli artificieri e hanno avuto inizio le ricerche di un eventuale ordigno. Di cui, sul treno, non è stata trovata traccia.

L'albanese è stato portato al pronto soccorso per essere medicato e poi è scattato l'arresto.



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca