Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:37 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Attualità lunedì 09 aprile 2018 ore 18:33

Alla Hall of Fame un premio nel nome di Astori

Foto Twitter Dario Nardella

Lo ha annunciato la Figc in occasione della cerimonia di premiazione dei nomi che hanno fatto grande il calcio. Tra i nuovi entrati Del Piero e Gullit



FIRENZE — Anche quest'anno i grandi nomi del calcio italiano sono sfilati nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Un'edizione della Hall of fame che non poteva prescindere dal ricordo del capitano della Fiorentina Davide Astori, scomparso improvvisamente lo scorso 5 marzo mentre si trovava a Udine con la squadra. Dalla prossima edizione, dunque, sarà istituito un premio Fair Play a lui intitolato. Ad annunciarlo è stato il vice commissario federale Alessandro Costacurta. A fare gli onori di casa il sindaco Dario Nardella e l'assessore allo sport Andrea Vannucci.

Tra i campioni premiati nel 2018, Alessandro Del Piero (Giocatore italiano), Ruud Gullit (Giocatore straniero), Osvaldo Bagnoli (Allenatore italiano), Sergio Campana (Dirigente italiano), Bruno Conti (Veterano italiano), Elisabetta Vignotto (Calciatrice italiana), Stefano Farina, Italo Allodi, Renato Dall’Ara e Arpad Weisz (Premi alla memoria). A loro, come ormai è tradizione della Hall of fame, è stato chiesto di consegnare un cimelio da conservare nel museo del Calcio di Coverciano. 

Il riconoscimento è stato istituito nel 2011 dalla Figc e ormai è diventato un appuntamento fisso nel calendario degli appassionati di calcio. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I soccorsi sono scattati in piena notte e sono proseguiti ore, fin prima dell'alba. L'allarme dopo aver sentito le grida con richiesta di aiuto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità