comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°32° 
Domani 25°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 05 luglio 2020
corriere tv
Funerali Elena e Diego, la mamma: «Andrà tutto bene nonostante il male che vi è stato inferto»

Attualità mercoledì 27 aprile 2016 ore 13:02

Guglielmo Bongini vince il premio Artex

Il progetto di Guglielmo Bongini "Non ti fermare pensa a cambiare"

Lo studente della quinta sezione 'Design Arredamento' del liceo artistico di Porta Romana ha progettato una lampada dinamica tecnologica



FIRENZE — La cerimonia di premiazione e consegna dei premi è prevista domani alle 11 al Teatrino Lorenese alla Fortezza da Basso, durante lo svolgimento della la Mostra Internazionale dell'Artigianato di Firenze.

Il progetto elaborato da Guglielmo Bongini, vincitore per la seconda volta, coordinato dalla docente Elena Fossi, del Liceo Artistico di Porta Romana, è una lampada dinamica tecnologica, realizzata seguendo le informazioni e le indicazioni dell'azienda Imax sfx Studios.

La lampada è composta di 4 anelli connessi l'uno con l'altro da un incastro a perno in modo che ogni elemento circolare possa ruotare, permettendo alla lampada di assumere molteplici forme e composizioni. Gli anelli, in materiale plastico traslucido, sono dotati internamente di strisce luminose LED e di sensore elettronico sensibile al movimento per l'accensione con un semplice passaggio della mano all'interno dei fori. Significativo il motto identificativo scelto dallo studente per la presentazione del progetto che doveva essere fatta in modo anonimo: Non ti fermare, pensa a cambiare. Guglielmo Bongini aveva già vinto l’undicesima edizione del premio Artex, con il gioco trainabile del carro egizio dal titolo Giocare è bello.

Al concorso hanno partecipato circa 500 studenti tra licei artistici e università, dieci aziende toscane, produttrici nel settore artistico e tradizionale, 3 partner tecnici e 2 imprese sponsor.

L’iniziativa promossa dalla Regione Toscana,CNA Toscana e Confartigianato Imprese Toscana intende favorire l’incontro fra studenti di progettazione e design con le imprese toscane.

Creatività e tecnologia sono alla base dell’iniziativa per che, annualmente, con il concorso vuole stimolare una ricerca sempre più rivolta verso i materiali innovativi utilizzando sia tecniche all’avanguardia che tradizionali.

Sia i progetti vincitori che quelli selezionati, saranno esposti, per tutto il periodo della Mostra Internazionale dell'Artigianato di Firenze, nello Stand C7 all'interno del Padiglione Cavaniglia.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca