Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE13°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Matteotti, 100 anni dopo - La morte di Matteotti e l'inizio della dittatura violenta di Mussolini

Attualità lunedì 17 ottobre 2016 ore 10:02

Italiano lingua viva

Dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Matteo Renzi, Stefania Gianni e Paolo Gentiloni: si apre oggi a Firenze 'Italiano Lingua Viva'



FIRENZE — Firenze ospita oggi e domani la seconda edizione degli Stati Generali della lingua italiana, intitolata "Italiano Lingua Viva". Un evento dedicato ai temi della promozione linguistica e culturale all'estero con particolare attenzione al ruolo del mondo dell'impresa e della creatività Made in Italy. 

Oggi verrà lanciato il nuovo Portale della lingua italiana nel mondo. Viene inoltre approfondita il tema dell'uso della lingua italiana nelle strategie di comunicazione delle aziende del Made in Italy con la partecipazione di rappresentanti dei settori della moda, del design, dell'enogastronomia e dell'auto-motive. 

L'iniziativa del 2014, promossa dal Ministero degli Affari Esteri in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e con il Comune di Firenze, è stata l'occasione per delineare nuove strategie di diffusione dell'italiano all'estero sulla base delle attuali sfide.

Tra le principali proposte emerse nel 2014 figuravano la creazione del Portale della Lingua italiana nel mondo, che sarà lanciato la prossima settimana con la nuova edizione degli Stati Generali; l'avvio di un progetto per l'invio di laureati specializzati nell'insegnamento dell'italiano come lingua straniera, a cui hanno aderito oltre 30 università straniere per l'anno accademico 2016/2017; la costituzione dell'Albo degli Italofoni che viene aggiornato periodicamente con l'inserimento di nuovi nominativi. 

I lavori nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio saranno aperti dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, dal ministro degli Affari Esteri, Paolo Gentiloni, del ministro della Pubblica istruzione, Stefania Giannini, e Mario Giro, vice ministro agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale. 

Domani, martedì 18 ottobre, verranno presentati i risultati dei progetti avviati con la prima edizione del 2014 e i dati aggiornati sulla diffusione dell'insegnamento dell'italiano nel mondo. Allo stesso tempo si discuterà del legame tra lingua italiana e creatività. I lavori saranno conclusi dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno