Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE19°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 19 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Frecce Tricolori, il video delle spettacolari evoluzioni sulle note di «Nessun Dorma»

Attualità venerdì 26 giugno 2020 ore 16:06

Gli ambulanti tornano al mercato di San Lorenzo

In foto la riapertura del 26 Giugno

Hanno trasportato i banchi sino alle piazzole assegnate per riaprire al pubblico dopo il confinamento rianimando un percorso turistico noto nel mondo



FIRENZE — A causa dell'epidemia di Covid 19 hanno interrotto la loro attività ma questa mattina hanno riposizionato i banchi attorno al mercato di San Lorenzo, sono gli ambulanti riuniti oggi dall'associazione nazionale di categoria all'ombra del Mercato Centrale.

Il percorso commerciale che si snoda dalle Cappelle Medicee a San Lorenzo alle Fonticine di via Nazionale è tra i più conosciuti e frequentati al mondo, presente sulle guide turistiche al pari dei monumenti del Rinascimento.

"Tornare alla normalità si sta rivelando meno facile del previsto - ha spiegato il presidente dell'Associazione Ambulanti Toscana, Vittorio Pasqua - specialmente per chi da sempre ha rivolto la sua offerta commerciale prevalentemente ai turisti che venivano a visitare la nostra città d’arte. E’ il caso proprio degli operatori del mercato di San Lorenzo che si trovano a dover affrontare questa emergenza economica già provati dai mesi di chiusura totale e con grandi incertezze e preoccupazioni per l’immediato futuro". "In questo momento riaprire le nostre attività lavorative quasi sicuramente porterà agli operatori dei costi e non dei guadagni ma se cosi’ non facessimo sarebbe davvero la fine di tutto quanto abbiamo creato negli anni. Abbiamo deciso quindi di riaprire nell’intento di dare un segnale di speranza intendiamo dire che vogliamo dare visibilità al Mercato di San Lorenzo che da sempre e’ meta ambita dai turisti che speriamo presto tornino a visitare Firenze. La sfida e’ dura ma tutti insieme ce la faremo".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Spopola il post dell'Abate Bernardo. Fino a 45 chilogrammi di miele, tanto potranno produrre le 90mila api in alta stagione sul colle di San Miniato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità